Navigazione:  Utilizzo del programma > Anagrafica > Affitti > Affitto > Dati dell'affitto > Affitto, varie >

Tipo di gestione

Pagina precedenteRitorna al sommario del capitoloProssima pagina

Quando i conduttori pagano il canone e/o altri oneri all'agenzia o al gestore patrimoniale invece di pagarli ai locatori siamo in presenza di una gestione COMPLETA dell'affitto. Viene considerata anche una gestione completa quella del privato o la società che gestisce i propri immobili.

 

In questo caso tutti i pagamenti entrano nella Prima Nota del programma, e i locatori vengono pagati sulla base di un rendiconto elaborato dal programma.

 

Quando si inserisce un affitto in gestione completa, con la data d'inizio precedente ad oggi, verranno chiesti i seguenti dati per poter elaborare la generazione dei pagamenti e l'inserimento dei movimenti di casa:

 

Data d'inizio della gestione completa

Questo dato serve per quelle situazioni in qui i locatori hanno gestito l'affitto per un certo periodo di tempo e dopodiché decidono di darlo in gestione completa. In questo modo si riescono ad inserire in Cassa soltanto i movimenti generati dall'affitto a partire da quella data.

 

Predefinitamente viene messa la data d'inizio locazione.

 

Saldo

I diversi saldi per canone, spese condominiali, bollette e altro all'inizio della gestione completa I valori negativi indicano un importo a debito, i valori positivi un importo a credito.

 

La gestione PARZIALE è quella in cui i pagamenti vengono fatti direttamente ai locatori (es. via bonifico) ma la restante gestione (controllo dei pagamenti, solleciti, ecc.) e la comunicazione con i conduttori viene fatta direttamente dal gestore patrimoniale. Sotto questa gestione, i documenti prodotti (es. avvisi di pagamento, solleciti, ecc.) avranno il gestore patrimoniale come mittente.

 

Quando invece il gestore patrimoniale non risulta in alcun modo nelle comunicazioni con i conduttori allora il tipo di gestione è IINVISIBILE. In questo caso tutti i documenti prodotti (es. notifica d'aggiornamento ISTAT, solleciti, ecc.) avranno i locatori come mittente.

 

La gestione SOLO SCADENZE non genera le rate e quindi di conseguenza non si tiene traccia dei pagamenti. Per il resto (aggiornamenti ISTAT, registrazioni, ecc.) tutto rimane invariato. La scheda Rate del menù e la scheda Rate e pagamenti ovviamente non sono visibili aprendo un affitto con questo tipo di gestione.

 

La gestione SOLO CONTRATTO, oltre a non generare le rate, non generare neanche le scadenze successive alla stipula del contratto (aggiornamenti ISTAT, annualità, ecc.). Questo tipo di gestione serve solo nel caso si vuole solo gestire la stipula e decorrenza del contratto di locazione.  La scheda Rate del menù e la scheda Rate e pagamenti ovviamente non sono visibili aprendo un affitto con questo tipo di gestione.

 

La gestione MEDIAZIONE AFFITTO è uguale a quella SOLO CONTRATTO, dal punto di vista dei dati anagrafici e delle operazioni gestite, ma serve anche per avere traccia del compito in più della ricerca dell'inquilino. Questo tipo di gestione è necessario a livello dell'anagrafica dell'unità immobiliare per indicare che l'unità è alla ricerca di un inquilino. Anche nel caso del tipo di gestione COMPLETA e PARZIALE, si intende alla ricerca d'inquilino se l'unità è libera ovviamente.